Bioarchitettura e costruire naturale: un trend in crescita impossibile da fermare.

bioarchitettura-e-costruire-naturaleIn questo ultimo anno sto entrando in contatto con un gran numero di persone interessate alla bioarchitettura e al costruire naturale.

Sabato sera, per esempio, durante una cena tra amiche, ho conosciuto Maria. Questa signora ha deciso di realizzare la propria casa e il proprio ristorante in edilizia ecologica.

Infatti sono andata a cena in un ristorante biologico sulle colline vicino a Thiene e qui ho incontrato Maria, che da poco ha ristrutturato una cascina per realizzare in un bellissimo posto panoramico la sua abitazione e il suo piccolo ristorante Bio.

Maria ha anche in programma di realizzare in auto costruzione sette piccoli alloggi in legno e paglia, dove le persone possono soggiornare e rilassarsi, godendo di un bellissimo paesaggio e vivendo per qualche giorno il comfort di una casa completamente realizzata con materiali naturali.

Ecofuturo: un festival per investire nell’innovazione

EcofuturoLa settimana scorsa, sono andata al festival Ecofuturo. Devo dire che ero molto curiosa di capire di cosa si trattava, dato che me ne aveva parlato un amico e mi aveva incuriosito fin da subito.

Il festival è durato una settimana dal primo al 6 settembre ad Alcatraz, l’università indipendente fondata da Jacopo Fo.

Devo dire che il luogo dove si trova Alcatraz e l’ecovillaggio ad essa collegato mi hanno davvero incantato. Ci si trova immersi nel verde delle colline vicino a Gubbio, tra arte natura e animali selvatici.

La collaborazione tra professionisti: una risorsa per te che vuoi ristrutturare la casa.

collaborazione-tra-professionistiOggi voglio parlarti di una cosa in cui credo molto e che rende davvero soddisfatti i miei clienti: la collaborazione tra professionisti.

L’argomento mi è venuto in mente questo week end mentre rispondevo a un’intervista per Uncò Mag, un magazine on line che parla del tema del lavoro e di come in certi casi sia fondamentale inventarselo.

Durante l’intervista mi hanno posto questa domanda: “Ma tu lavori da sola? Fai tutto da sola?”

Materiali isolanti per cappotto: come prendere la decisione giusta e non pentirsi quando è troppo tardi

materiali-isolanti-per-cappottoRiprendo volentieri l’argomento dei materiali isolanti per cappotto, perché è una delle domande che mi sento rivolgere più spesso.

Moltissimi dei commenti sul blog infatti riguardano proprio la scelta del materiale isolante.

In pratica per i non addetti ai lavori è difficile scegliere quale materiale utilizzare quando decidono di isolare la propria casa, sia che si tratti di installare il cappotto termico che si tratti di isolare il tetto o il solaio contro terra.

Come risparmiare tanto tempo prezioso quando devi ristrutturare e rendere più efficiente la casa.

rendere-piu-efficiente-la-casaSpesso quando una persona decide di rendere più efficiente la casa e eseguire dei lavori di ristrutturazione, vorrebbe fare tutto nel più breve tempo possibile, velocemente anche per limitare al massimo il periodo di disordine e disagi nel caso in cui si abiti ancora nella casa che si decide di ristrutturare.

Le difficoltà se a fine anno devi concludere velocemente i lavori

Spesso la velocità dipende anche da particolari esigenze del momento che possono essere le condizioni climatiche, per cui a volte è meglio eseguire i lavori in primavera estate quando le condizioni atmosferiche sono più favorevoli. In questo caso potrebbe essere una lotta contro il tempo.

In Toscana, alla scoperta dei più antichi principi della bioarchitettura

principi-della-bioarchitetturaOggi voglio fare con te un piccolo viaggio alla scoperta dei principi della bioarchitettura e lo farò raccontandoti del week end che ho appena trascorso nelle colline Toscane.

Infatti, sabato pomeriggio ho eseguito un sopralluogo per una consulenza preliminare a Siena. Si tratta di un casale toscano che necessita di una serie di interventi di risparmio energetico e ristrutturazione.

Dato che i proprietari intendono procedere un po’ per volta, attraverso la consulenza vedremo quali sono gli interventi più urgenti da eseguire per massimizzare la riduzione delle bollette e quali materiali sono ideali per il tipo di struttura e clima.

Vista la distanza, non sono andata e tornata in giornata da Siena ma ho preferito fermarmi un paio di giorni in un agriturismo nelle colline Senesi, più precisamente a Radicondoli per godere un po’ delle bellezze che offre il paesaggio toscano.

Agosto è il mese giusto per programmare il tuo intervento di risparmio energetico

intervento-di-risparmio-energeticoFinalmente è arrivato agosto, il mese delle ferie per antonomasia. Probabilmente ne approfitterai anche tu per un po’ di meritato riposo e una volta rigenerato, per fare o programmare qualche lavoretto che magari rimandi da un po’. Probabilmente iniziando da quell’intervento di risparmio energetico che avevi sempre in mente di fare, così da toglierti il pensiero delle bollette.

Ultimamente ti sarai accorto anche tu che le bollette di gas e elettricità aumentano vertiginosamente ogni anno e anche se stato lungimirante e hai provato a cambiare gestore, purtroppo non è servito a rallentare questi continui aumenti.

Afa, condizionatore e… bolletta dell’elettricità alle stelle! Che fare?

Afa, condizionatore e… bolletta dell'elettricità alle stelle! Che fare?Questo luglio 2015 è stato il mese più caldo in assoluto negli ultimi 100 anni e le temperature elevate prossime ai 40 gradi hanno portato alla corsa all’ultimo condizionatore.

Un’ amica mi ha perfino raccontato di aver provato ad acquistare in extremis un condizionatore portatile, cercando su diversi siti web ma che nella maggior parte dei casi erano già esauriti ed era rimasta solo merce a prezzo elevato.

Insomma questo caldo ha messo a dura prova tutti noi, anche perché era presente un elevato tasso di umidità.

Tra l’altro la maggior parte delle persone che vive in una casa in classe B non se la sta passando poi tanto meglio di chi vive in una casa anni ’80, perché si trova comunque costretto ad attaccare il condizionatore con conseguenti consumi elettrici elevati.

Perché non parlo mai di Casa Clima?

perche-non-parlo-di-casa-climaProprio in questi giorni, attraverso una consulenza, sto aiutando Jacopo (nome fittizio per salvaguardare la sua privacy) a migliorare la sua casa. Jacopo ha appena acquistato questa casa sulle colline veronesi, in un posto panoramico e molto tranquillo per trasferirsi con tutta la famiglia.

La casa risale agli anni Settanta, presenta un nucleo centrale e diversi ampliamenti successivi. Jacopo intende ristrutturarla completamente: dopo aver fatto fare il progetto dal suo architetto, si è rivolto a Progetto Biocasa per capire come isolare la sua casa e migliorarla dal punto di vista energetico.

Jacopo si è rivolto a noi perché il suo obiettivo, oltre a isolare la casa e quindi ridurre i consumi, era quello di renderla più sana.

Durante una nostra chiacchierata mi è rimasta impressa una domanda che mi ha posto. La domanda è: “Ho notato che non parli mai di Casa Clima, come mai?”

Questa domanda mi ha ispirato la scrittura di questo post, dato che probabilmente Jacopo non è il solo a chiederselo.

3 passi per rendere la tua casa più efficiente e più sana.

3 passi per rendere la tua casa più efficiente e più sana.Se stai pensando di ristrutturare la tua casa per renderla più efficiente, probabilmente avrai già iniziato a informarti su quali interventi eseguire, su quali materiali esistono in commercio e sulle possibili soluzioni.

In questi ultimi anni, grazie anche alle norme europee, si è costretti a rispettare degli standard di risparmio energetico e di utilizzo di fonti rinnovabili sempre più elevati, sia quando si costruiscono nuove abitazioni, sia quando si ristruttura in modo importante.

D’altra parte l’aumento sempre maggiore dei costi di elettricità e gas, induce le persone a informarsi su che cosa fare per ridurre i consumi e di conseguenza anche le bollette.