Categoria: Riqualificazione Energetica

Ventilazione Meccanica Controllata: necessario un professionista…

Affrontiamo oggi la questione della Ventilazione Meccanica Controllata: per mettersi al riparo e non sprecare denari, meglio rivolgersi ad un professionista.

Abbiamo già spiegato quanto sia importante affidarsi a dei progettisti quando si tratta di impianti, anziché affidarsi all’installatore, magari consigliato dal vicino di casa.

Altre volte, abbiamo scritto come questa scelta di fare da soli e affidarsi solamente ad installatori, si sia poi ritorta contro e abbia portato a malcontento e a spese infinite che, come nel caso qui descritto : Scambio di pompe di calore, potevano sicuramente essere evitate.

Cappotto termico esterno: consigli per non pentirsi dell’investimento

Il cappotto termico esterno, ossia l’isolamento delle pareti perimetrali, è sicuramente uno degli interventi più validi quando si parla di risparmio energetico… di seguito alcuni consigli per non pentirsi dell’investimento:

Certamente isolare l’edificio in cui abitiamo, è la prima cosa da fare per migliorarne il comfort dal punto di vista energetico e per risparmiare nei costi di riscaldamento e raffrescamento…

Scambio di pompa di calore: parte 2

Questo articolo è il seguito di un articolo pubblicato la settimana scorsa su un episodio piuttosto strano, ma realmente accaduto: uno scambio di pompa di calore. Per comprendere bene questa seconda parte vi consiglio di andare a vedere la prima parte al link: Scambio di pompe di calore.

Avete letto? Una situazione alquanto disastrosa vero? Comunque alla fine, siamo riusciti a risolverla … anche se è subito sorto il problema delle detrazioni fiscali … eh sì perché per la sostituzione dell’impianto con pompa di calore, il cliente aveva chiesto la detrazione fiscale del 55%. 

Scambio di pompe di calore: parte 1

Anche parlando di pompe di calore è facile imbattersi in errori, pesanti soprattutto per le tue tasche, ecco un consiglio per evitarli, basato su un fatto realmente accaduto…

Siete curiosi di capire a cosa mi riferisco? Allora vi racconto questo episodio, che come studio abbiamo seguito di persona. Vi posso assicurare, che molte volte, come tecnici, ci troviamo di fronte a situazioni davvero paradossali, al limite dell’incredibile!

Isolare il tetto: fa aumentare anche il comfort estivo?

Isolare il tetto, è sicuramente un intervento utile in inverno, ma ciò che vorrei spiegarti in questo articolo è come la scelta del giusto materiale isolante possa portare un notevole miglioramento anche in estate:

Vista, anzi sentita l’afa di questi giorni, mi è venuto in mente questo episodio riguardo il proteggersi dal caldo … Un nostro cliente intenzionato a usufruire delle detrazioni fiscali ci ha chiesto come poteva intervenire per migliorare il comfort in casa non solo in inverno ma anche in estate… visto che i giorni piuttosto caldi in estate gli davano particolarmente fastidio.

Riqualificazione Energetica: meglio fare gli infissi o il cappotto?

Meglio il cappotto termico o gli infissi? Di seguito alcuni consigli per la Riqualificazione Energetica della tua casa, per non buttare i tuoi soldi.

Proprio grazie alle agevolazioni che permetto un risparmio energetico notevole, molte persone decidono di mettere mano alla loro abitazione per migliorarne le prestazione con qualche intervento di Riqualificazione Energetica. La domanda che sorge spontanea è “ Che tipo di intervento mi conviene fare?”

Visto anche il quasi sicuro prolungamento delle agevolazioni fiscali del 55% per la Riqualificazione Energetica, fino a giugno 2013, votato ieri alla camera, perché non approfittarne?

Detrazione fiscale del 55%: non sempre è un’opportunità: scopri perchè…

Con la detrazione fiscale del 55%, si possono eseguire una serie di interventi sulla propria casa, risparmiando un bel po’, perché ci viene riconosciuta una detrazione di imposta irpef ( per le persone fisiche) e ires (per le persone giuridiche) appunto pari al 55%, tuttavia non sempre gli interventi realizzati con le detrazioni sono convenienti…

Spesso, scegliamo di sostituire gli infissi sulla base dell’esperienza di conoscenti che hanno già in precedenza usufruito delle detrazione, senza invece affiancarci a un professionista per capire quale o quali interventi sono da preferire per il nostro caso specifico.

Le tipologie di intervento per cui è valida la detrazione variano dall’isolamento dell’involucro edilizio, alla sostituzione degli infissi, dall’istallazione di pannelli solari alla sostituzione della caldaia esistente con una a condensazione o con una pompa di calore fino alla riqualificazione globale dell’edificio che comprende appunto più interventi tra quelli sopra indicati.

Soluzioni per impianto di condizionamento.

Qualche mese fa un cliente, che dopo anni di duro lavoro stava finalmente costruendo la sua casa dei sogni, ci contatta esprimendoci delle esigenze per quanto riguarda l’ impianto di condizionamento della nuova casa. In particolare le sue richieste si riferivano, oltre all’impianto di condizionamento, alla possibilità di istallare la ventilazione meccanica controllata (VMC). Le esigenze del cliente erano piuttosto specifiche riguardo al raffrescamento estivo: in piena estate avrebbero dovuto esserci al massimo 24°C in casa.

Dal 31 maggio obbligo di fonti di energia rinnovabili…

Il 29 marzo 2001 è entrato in vigore in parte il decreto legislativo 3 marzo 2011 n° 28, in parte perché per quanto riguarda le disposizioni l’ obbligo di fonti di energia rinnovabili, si è dovuto aspettare fino al 31 maggio di quest’anno. Il suddetto decreto altro non è che l’attuazione della direttiva 2009/28/CE che riguarda la promozione dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabili in edilizia.